domenica 10 aprile 2022

Le ferrovie scomparse di Milano

Certamente esula dal tema principale di questo blog, ma desidero comunicare la
pubblicazione del mio libro:

Le ferrovie scomparse di Milano: Percorsi urbani alla ricerca di vecchie linee ferroviarie e antiche stazioni, con un po’ di storia e uno sguardo al futuro

Questa guida offre una panoramica dell’evoluzione della rete ferroviaria di Milano dagli inizi ad oggi e con un accenno al futuro.

Vengono mostrati i segni lasciati nella topografia della città dalle linee ormai soppresse, come quella della vecchia stazione Centrale e dello scalo Sempione Sono fornite le indicazioni per ritrovare i tracciati storici sulla mappa e vengono segnalati i luoghi da visitare alla ricerca delle tracce del passato ancora visibili.

Vengono suggeriti alcuni percorsi di visita in stile guida turistica lungo i tracciati soppressi oppure ancora esistenti citati nel libro.

Disponibile su Amazon in versione copertina flessibile in bianco e nero oppure in versione con copertina rigida a colori.

 

INDICE

Prologo
Introduzione
1840-1863: L'epoca pionieristica, le prime linee
    La linea Milano-Monza
    La linea Milano-Venezia
    La linea Milano-Torino
    La linea Milano-Domodossola e Milano Porto-Ceresio
    Le linee per Bologna e per Genova
    Tecnica: lo scartamento
1864-1930: La prima Stazione Centrale e l'interconnessione delle linee preesistenti
    La prima Stazione Centrale
    La linea Milano-Mortara
    Lo Scalo Sempione e gli altri
    La cintura sud
    Le Ferrovie Nord
    L'esposizione internazionale del 1906
    Il Gamba-de-legn
    Tecnica: la trazione elettrica, dalla linea Milano-Varese ad oggi
    Il mestiere del ferroviere
1931-1996: Il riassetto della rete e la nuova Stazione Centrale
    La nuova Stazione Centrale
    La cintura est
    Lambrate
    Porta Vittoria e l'ortomercato
    Le Varesine
    Porta Garibaldi
    Tecnica: il segnalamento
    Le ferrovie nelle due Guerre Mondiali
1997-oggi: Le ferrovie suburbane e il passante
    Il passante ferroviario
    Le linee S
    I treni storici
    Tecnica: come curvano i treni?
Il futuro
    La circle line
    Il secondo passante
    La riqualificazione degli ex scali
    L'alta velocità
    Altri progetti di sviluppo
    Tecnica: l'evoluzione della gestione del traffico ferroviario
    I treni nella canzone italiana
    Per concludere
Percorsi di visita
    1. Da Porta Nuova al Villaggio dei Giornalisti
    2. Da Porta Venezia all'Isola
    3. Da Porta Genova a via Farini
    4. Da Porta Genova a San Cristoforo
    5. Da Porta Romana a viale Cassala
    6. Da viale Premuda all'Ortica
    7. Intorno alla Stazione Centrale
Glossario essenziale
Tavole storiografiche
Bibliografia e indici

1 commento:

  1. Primo approccio alle pagine introduttive. Una vera chicca il richiamo alla poetica di Celentano. Le prime righe già trasmettono la sua passione . Ma più si voltano pagine traspare la padronanza degli aspetti storici e tecnici che affronta . Tutto con una scorrevolezza del linguaggio che fa scivolare piacevolmente la lettura alla velocità del "mostro d'acciaio" sulle rotaie. Penso che fino alla fine sarà un viaggio di piacere. Complimenti

    RispondiElimina